LEO Pharma sceglie la “comunione” dei trial

Pubblicato il: 28 Ottobre 2013|

A partire dal 1° gennaio 2014, LEO Pharma darà avvio a un programma di condivisione dei dati relativi alle sperimentazioni cliniche sui farmaci, impegnandosi a pubblicare entro il 2017 i risultati degli studi clinici degli ultimi 23 anni, dai più recenti ai più lontani nel tempo. Sintesi di questi risultati saranno rese disponibili, per pubblica consultazione, sul sito internet dell'azienda.

 

Lo ha annunciato Leo Pharma in una nota, confermando il suo sostegno al programma di “condivisione responsabile” e massima trasparenza dei dati dei trial clinici promosso dalle agenzie regolatorie mondiali, Ema in testa, e dalle maggiori associazioni dell’industria farmaceutica.

 

Inoltre – ha aggiunto l’azienda – sarà istituito un comitato di revisione composto da ricercatori indipendenti e rappresentati di associazioni dei pazienti, deputato ad accogliere e valutare le richieste di dati da parte delle società sponsor degli studi, nel pieno rispetto della normativa sulla privacy e protezione dei dati personali.

 

Il processo di condivisione dei dati è “la cosa giusta da fare”, ha dichiarato Geraldine Murphy, Managing Director di Leo Pharma per il Regno Unito e l’Irlanda. “La trasparenza sui risultati degli studi clinici è una responsabilità scientifica ed etica che facilita le decisioni sanitarie informate. Come tale, è fondamentale per i valori di Leo Pharma e siamo lieti di assicurare a questo scopo il nostro sostegno. Vogliamo, dunque, essere leader in questo settore”, ha concluso.

 

 

 

Tag: clinici / condivisione / dati / Ema / LEO Pharma / trasparenza / trial /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
Dna

Così il sequenziamento del Dna migliorerà la medicina di precisione

La tecnologia ha permesso di decifrare anche gli ultimi “libri” del genoma umano. Un punto di partenza per perfezionare ulteriormente personalizzazione di diagnosi e cure come spiega Giuseppe Novelli, professore di Genetica Medica dell’Università di Roma “Tor Vergata”

RUBRICHE
FORMAZIONE