Manovra 2017, oggi inizia l’esame in Commissione bilancio

Pubblicato il: 2 Novembre 2016|

Giorno di esame alla Camera per la legge di bilancio 2017. Oggi i membri della Commissione bilancio saranno chiamati a valutare la manovra finanziaria del Governo Renzi iniziando così l’iter parlamentare. La relazione tecnica da poco depositata è ricca di novità per il comparto sanitario. Non solo l’aumento di due miliardi per il fondo, ma anche le modifiche alla governance farmaceutica, la previsione di un “tesoretto” per i farmaci oncologici e l’abbassamento delle soglie di disavanzo per le aziende ospedaliere costringendo quasi il 20% degli istituti a rivedere i propri bilanci.

Diverse le reazioni dal mondo degli operatori sanitari. Assobiotec ha valutato positivamente l’impegno nello sviluppo di innovazioni e gli incentivi fiscali agli investimenti nell’impresa, così come il credito di imposta R&S prorogato fino al 2020 e innalzato al 50%, fino a un tetto di spesa che dai 5 sale ai 20 milioni di euro. Tra i soddisfatti per la manovra anche Farmindustria e Federfarma. Più perplessi i medici. Il sindacato Anaao, insieme alle altre liste sindacali, nonostante abbia ben accolto i 113 miliardi destinati alla sanità esprime preoccupazione per i fondi legati alla stabilizzazione dei contratti dei precari. I camici bianchi sono sfiduciati, soprattutto dopo le promesse a loro dire non mantenute del ministro Beatrice Lorenzin. Dal ministero della Salute erano arrivate rassicurazioni sull’assunzione di 6 mila operatori sanitari tra cui 3 mila medici nel corso del 2016. Altro tasto dolente il blocco degli stipendi, fermi al 2010.

 

pdf-page

Relazione tecnica

 

Tag: Anaao / Assobiotec / farmindustria / Federfarma /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
organi su chip medicina personalizzata

Organi su chip: la medicina personalizzata si può fare anche così

Una tecnologia che potrebbe far risparmiare fino a cinque anni di tempo e fino al 20% del costo totale di sviluppo di un farmaco (in miliardi di euro) più solide conoscenze su cui basare le delicate fasi iniziali della sperimentazione e al contempo essere strumento per una medicina sempre più personalizzata

RUBRICHE
FORMAZIONE