Apss di Trento, addio alla carta per i bandi di concorso

Pubblicato il: 10 Luglio 2017|

Le domande di partecipazione ai concorsi pubblici banditi dall’Azienda provinciale per i servizi sanitari (Apss) di Trento dovranno essere presentate online, attraverso la pagina web dedicata ai concorsi, e non sarà più necessario presentare i documenti cartacei. “Si tratta – sottolinea l’Apss – di un cambiamento unico nel panorama degli enti pubblici provinciali e delle aziende sanitarie a livello nazionale che permetterà di semplificare la vita dei cittadini e rendere più snelle e veloci le procedure di concorso”. La presentazione online delle domande è stata fino ad ora utilizzata internamente per le richieste di immissione nelle graduatorie della mobilità interna e del part-time, consentendo la raccolta dei curricula necessaria per le pubblicazioni previste dalla normativa in materia di trasparenza. Ora, dopo questo primo test, le procedure verranno sperimentate aprendole agli esterni. “La nuova modalità di presentazione delle domande – afferma Rosa Magnoni, direttore amministrativo dell’Apss – costituisce una svolta epocale in termini di semplificazione dei processi amministrativi interni e di dematerializzazione ma, soprattutto, vuole facilitare la vita delle persone che intendono iscriversi alle procedure selettive dell’Apss”.

Tag: Asl /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
organi su chip medicina personalizzata

Organi su chip: la medicina personalizzata si può fare anche così

Una tecnologia che potrebbe far risparmiare fino a cinque anni di tempo e fino al 20% del costo totale di sviluppo di un farmaco (in miliardi di euro) più solide conoscenze su cui basare le delicate fasi iniziali della sperimentazione e al contempo essere strumento per una medicina sempre più personalizzata

RUBRICHE
FORMAZIONE