Avis: nel 2021 le donazioni aumentano del 3% e i soci del 5% rispetto allo scorso anno

Pubblicato il: 23 Maggio 2022|

Per la prima volta, negli ultimi dieci anni, crescono i donatori di sangue e il numero di soci Avis rispetto all’anno passato. L’88esima Assemblea generale è stata l’occasione per fare il punto sull’impegno dell’associazione nel corso del 2021 e per presentare i dati. Le donazioni effettuate nel 2021 sono state 1.980.132, circa il 3% in più del 2020, mentre i soci donatori sono stati 1.248.145 (in aumento del 5%).

L’impegno dei donatori

“Grazie allo straordinario impegno dei nostri volontari siamo riusciti ad assicurare scorte di emocomponenti e terapie salvavita ai pazienti cronici”, ha commentato il presidente Avis Gianpietro Briola. “Questi risultati sono l’effetto dello straordinario impegno dei nostri donatori – ha continuato -. Lo spirito di dedizione, cittadinanza attiva e solidarietà di ciascuno ha permesso non solo ad Avis, ma all’intero sistema sanitario italiano, di contenere gli effetti della pandemia, aggravati ulteriormente dalle tante fake news che sono state diffuse soprattutto in concomitanza dell’avvio della campagna vaccinale”.

Valore gratuito della donazione

A fronte di questi risultati, che non si vedevano dal 2012, il presidente ha sottolineato la necessità di “preservare il valore gratuito della donazione in un contesto, come quello di alcuni Paesi europei, dove si sono fatte strada forme di retribuzione e rimborso nei confronti dei donatori che noi non possiamo assolutamente accettare”.

La riforma del settore trasfusionale

Si è parlato anche della riforma del settore trasfusionale italiano, tema al centro del dibattito politico, che dovrebbe comprendere l’implemento del numero dei professionisti sanitari così da poter rispondere meglio alle esigenze del sistema e dei donatori stessi che, come ha aggiunto il presidente Briola, “rappresentano una risorsa insostituibile”. Il prossimo 14 giugno verrà celebrata la Giornata mondiale del donatore del sangue su tutto il territorio nazionale e sarà l’occasione per ribadire l’importanza delle donazioni.

Tag: AVIS / donazione di sangue / gianpiero briola / trasfusioni /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
plasma

La via italiana al plasma, sognando l’autosufficienza

Il ddl Concorrenza introduce nuove regole per la produzione dei farmaci e ribadisce il principio della donazione gratuita alla base del nostro sistema trasfusionale. Ma la raccolta va potenziata per limitare la dipendenza dal mercato estero. Dal numero 199 del magazine

RUBRICHE
FORMAZIONE