Patto della Sanità Digitale, Casciello (Ministero della Salute): “Lunedì 21 l’ultimo tavolo tecnico”

Pubblicato il: 18 Dicembre 2015|

Il tavolo tecnico chiamato a discutere gli ultimi aspetti del Patto per la Sanità digitale si riunirà nel pomeriggio di lunedì prossimo, in seno alla Conferenza Stato-Regioni. Lo ha dichiarato oggi Massimo Casciello, direttore generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica del Ministero della Salute, nel corso del convegno “La tecnoassistenza in Umbria”, organizzato da Italia Longeva in collaborazione con la Regione Umbria e la media partnership di AbooutPharma and Medical Devices. “Al termine di quest’ultimo passaggio tecnico – prosegue Casciello – si aprirà la fase di approvazione politica, con le Regioni chiamate a varare definitivamente questo strumento imprescindibile per la trasformazione della Sanità italiana nel senso di una compiuta digitalizzazione”.
L’evento odierno di Perugia costituisce la seconda tappa di un roadshow per la diffusione della tecnoassistenza nelle regioni italiane, promosso da Italia Longeva, il network scientifico fondato dal Ministero della Salute per dare impulso a  tutte le strategie che possano favorire un invecchiamento attivo e in buona forma fisica. Nel 2016 il roadshow proseguirà con l’organizzazione di momenti di confronto in altre regioni: Basilicata, Marche, Friuli Venezia Giulia e Lazio.

Tag: Digital / Italia Longeva / Massimo Casciello / Patto per la Sanità digitale / sanità digitale / tecnoassistenza / Umbria /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
organi su chip medicina personalizzata

Organi su chip: la medicina personalizzata si può fare anche così

Una tecnologia che potrebbe far risparmiare fino a cinque anni di tempo e fino al 20% del costo totale di sviluppo di un farmaco (in miliardi di euro) più solide conoscenze su cui basare le delicate fasi iniziali della sperimentazione e al contempo essere strumento per una medicina sempre più personalizzata

RUBRICHE
FORMAZIONE