Pnrr, Consip bandisce due nuove gare per la sanità

pnrr consip
Pubblicato il: 9 Giugno 2022|

Due gare per un valore complessivo di 195 milioni di euro con l’obiettivo di acquisire acceleratori lineari, sistemi per la radioterapia, apparecchiature per la medicina nucleare (gamma camere). A bandirle è Consip, la centrale acquisti della Pa, nell’ambito dei progetti legati al Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Entrambe le iniziative – che si aggiungono a quelle già pubblicate per ecotomografi, apparecchiature di radiologia e tomografi PET/CT – sono infatti riservate agli acquisti della Pa finanziati attraverso i fondi del Pnrr e sono destinate alla sostituzione del parco macchine obsoleto a seguito della raccolta dei fabbisogni effettuata dal ministero della Salute con le Regioni.

Nel dettaglio, le gare prevedono l’acquisizione di:

  • 62 Acceleratori lineari e sistemi per la radioterapia (gating respiratorio, controllo del posizionamento del paziente, dosimetria in vivo), del valore di circa 130 milioni di euro;
  • 78 Gamma camere (camere a doppia testata per le più ampie applicazioni diagnostiche di medicina nucleare) e 45 Sistemi Gamma camera/CT (per tutte le applicazioni di medicina nucleare che richiedano maggiore accuratezza nella localizzazione di punti anatomici di interesse diagnostico) del valore di circa 65 milioni.

L’Accordo quadro

Si tratta di due merceologie che Consip affronta per la prima volta con una propria iniziativa. Lo strumento sarà quello dell’Accordo quadro con più aggiudicatari, che avrà per entrambe le iniziative una durata di un anno dall’attivazione (più eventuali ulteriori 6 mesi di proroga) e consentirà la stipula di contratti della durata di 12 mesi. Il termine di presentazione delle offerte è fissato al 23 giugno 2022 per l’AQ Acceleratori lineari e al 24 giugno 2022 per l’AQ Gamma Camere. L’attivazione dei relativi contratti è prevista per il primo trimestre 2023.

Requisiti tecnici

“Al fine di selezionare apparecchiature di ultima generazione, ad elevato grado di accuratezza e corredate dalle più efficienti soluzioni innovative, in entrambe le gare il criterio di aggiudicazione è l’offerta economicamente più vantaggiosa con il miglior rapporto qualità/prezzo: 80 punti tecnici e 20 punti economici”, spiega Consip. Alla valutazione collaborano, per gli ambiti di competenza, l’Associazione italiana radioterapia e oncologia clinica (Airo), l’Associazione italiana fisica medica (Aifm) e l’Associazione italiana di medicina nucleare (Aimn).

Tag: Consip / pnrr /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
Chirurgia robotica

Più applicazioni e mercato, ma i robot chirurgici sono ancora un lusso

Nonostante cresca il numero degli interventi eseguiti Italia, secondo gli esperti c’è un problema di “robot divide”, legato soprattutto al prezzo e alla manutenzione dei macchinari. La ricerca intanto fa passi da gigante. Mentre in mezzo al dominio dei grandi produttori, spunta un’eccellenza italiana

RUBRICHE
FORMAZIONE