Rischio clinico: Federsanità Anci sigla protocollo d’intesa con Sismla e Sihrma

Pubblicato il: 14 Giugno 2016|

Ridurre il rischio clinico e le pratiche di medicina difensiva, rendendo più sicuri i percorsi organizzativi e gestionali delle strutture sanitarie ed ospedaliere. E’ la finalità del protocollo d’intesa appena siglato tra Federsanità Anci, il Sindacato italiano specialisti in medicina legale e delle assicurazioni (Sismla) e la Società italiana degli healthcare risk managers (Sihrma).

Una delle prime azioni dell’accordo, che avrà una durata triennale, sarà l’attuazione e lo sviluppo, su scala nazionale, di un modello sistemico di gestione del rischio nelle aziende sanitarie sviluppato da Federsanità Anci, nato dalla sperimentazione in 92 strutture ospedaliere. La metodologia, spiega una nota della Federazione, è quella di una governance diffusa, secondo una logica trasversale per processi, gestita da un gruppo di dipendenti della struttura sanitaria (facilitatori) formati ad hoc. “La dinamicità del modello – ha commentato Angelo Lino Del Favero, presidente di Federsanità – ha il duplice vantaggio di migliorare se stesso continuamente, sulla base delle esperienze del settore, e di adattarsi alle diverse realtà organizzative. Il fine è l’eliminazione del rischio organizzativo, attraverso un sistema strutturato e diffuso di audit, sulla base dell’analisi della “foto del rischio” di partenza”.

Altro obiettivo dell’intesa sarà di creare le condizioni per la raccolta dei dati in materia sanitaria e di rischio clinico, nonché la loro gestione.“Il ruolo del risk manager in una struttura sanitaria nasce proprio con l’obiettivo di misurare e stimare il rischio – ha dichiarato Andrea Minarini segretario nazionale di Sihrma – sviluppando successivamente le strategie per governarlo. Sihrma si propone proprio di supportare, implementare e coordinare l’azione degli operatori sanitari impegnati, per ruolo e/o funzione aziendale, nella realizzazione di politiche di qualità e sicurezza delle cure e degli ambienti in cui le cure sono prodotte”.

Tag: Angelo Lino Del Favero / aziende sanitarie / Federsanità Anci / medicina difensiva / protocollo d'intesa / rischio clinico / Sihrma /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
RUBRICHE
FORMAZIONE