Telemedicina e diabete: meglio gli outcome clinici

Pubblicato il: 16 Giugno 2021|

La telemedicina può migliorare gli outcome clinici nei pazienti con diabete di tipo 1 e 2. Ciò risulta da un lavoro pubblicato a inizio 2020 da Timpel e colleghi (Timpel P et al. Mapping the Evidence on the Effectiveness of Telemedicine Interventions in Diabetes, Dyslipidemia, and Hypertension: An Umbrella Review of Systematic Reviews and Meta-Analyses. J Med Internet Res. 2020;22(3):e16791).

Dallo studio risultano associate in maniera positiva a un miglioramento degli outcome clinici:

  • Un’elevata frequenza e intensità delle interazioni con i pazienti
  • Pazienti con età inferiore a 55 anni
  • HbA1c elevata al basale
  • Diagnosi recente

Una valutazione della solidità complessiva di queste stratificazioni utilizzando il metodo GRADE ha portato tuttavia a valutazioni basse, indicando che gli effetti devono essere considerati con cautela. Emerge però che a livello generale già prima della pandemia vi erano vantaggi anche a livello di outcome clinici nell’utilizzo di queste tecnologie, oltre alla maggior flessibilità e all’eliminazione dei problemi legati agli spostamenti verso gli ospedali. A questi vantaggi, con il Covid-19 si aggiunge la limitazione del rischio di contagio, particolarmente importante in una popolazione di per sé più a rischio di quella generale in caso di infezione.

I possibili benefici della telemedicina non sono limitati ai soli pazienti cronici. Ad esempio, in una recente meta-analisi di 32 studi randomizzati controllati che includevano 5108 donne con diabete gestazionale, gli interventi basati sulla telemedicina sono stati associati a miglioramenti significativi di HbA1c, glicemia a digiuno e glicemia postprandiale rispetto alle cure standard. Il gruppo di telemedicina ha anche sperimentato migliori esiti neonatali, fra cui ad esempio una minore incidenza di parto cesareo, ipoglicemia neonatale, rottura prematura delle membrane, macrosomia, parto pretermine o asfissia neonatale.

 

>> Leggi l’articolo completo su inNOVOlab diabete

Homepage della rubrica ‘Innovation ABOUT Diabetes’

 

Cristalfarma In collaborazione con Novo Nordisk

Tag: diabete / Innovation ABOUT Diabetes / telemedicina /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
plasma

La via italiana al plasma, sognando l’autosufficienza

Il ddl Concorrenza introduce nuove regole per la produzione dei farmaci e ribadisce il principio della donazione gratuita alla base del nostro sistema trasfusionale. Ma la raccolta va potenziata per limitare la dipendenza dal mercato estero. Dal numero 199 del magazine

RUBRICHE
FORMAZIONE