Eleonora Selvi è la nuova presidente nazionale di Senior Italia FederAnziani

Pubblicato il: 25 Febbraio 2022|

Cambio di poltrona per la presidenza nazionale di Senior Italia FederAnziani, la federazione delle associazioni della terza età. Eleonora Selvi, già portavoce dell’organizzazione, è stata eletta presidente dal consiglio nazionale, succedendo a Roberto Messina che ha rassegnato le dimissioni.

Più tutela a famiglie e anziani

“Con la crisi in corso – ha commentato la neo presidente nazionale di FederAnziani – è ancora più necessario tutelare anziani e famiglie. Ringrazio il Consiglio Nazionale per la fiducia accordatami e ringrazio Roberto Messina per il lavoro unico che ha svolto in questi anni, fondando questa federazione prima e rendendola poi un’organizzazione così proattiva, così capace di incidere realmente nella società, un interlocutore che rappresenta i senior presso l’opinione pubblica, le istituzioni, il mondo della salute e del sociale”.

Gli effetti della crisi in Ucraina

In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, a causa della guerra Russia-Ucraina, la presidente Selvi pone l’accento sui problemi che le nostre famiglie e gli anziani si troveranno ad affrontare in futuro. “Il conflitto appena apertosi in Ucraina – continua Eleonora Selvi – oltre a rappresentare una tragedia umanitaria che interroga le nostre coscienze è una minaccia enorme per il futuro delle famiglie italiane e degli anziani, che si troveranno a dover scontare le pesantissime conseguenze economiche delle tensioni geopolitiche in atto. Non ci si è ancora risollevati dalla pandemia che una guerra alle porte dell’Europa rischia di mettere in ginocchio la nostra economia, andando a colpire come sempre soprattutto i soggetti più vulnerabili. In questo contesto, occorrerà difendere ancora più energicamente i nuclei familiari e i pensionati, specialmente meno abbienti, dal possibile impatto dei terribili eventi cui stiamo assistendo”.

Al centro gli over 65

“Sono onorata per questo incarico che porterò avanti col massimo impegno – conclude la presidente nazionale FederAnziani . Nei prossimi mesi la nostra federazione continuerà a lavorare coerentemente con i suoi principi statutari, occupandosi della tutela sociale, sanitaria, economica delle persone senior, sviluppando progetti e proposte che possano sostenere concretamente le persone over 65 nei vari ambiti della loro vita”.

Tag: FederAnziani / Roberto Messina / senior italia /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE

Pazienti e scelte sanitarie: ancora non c’è la bussola

Prosegue la contesa su rappresentatività, diritti, competenze: lo scorso 19 ottobre il Tar Toscana ha bocciato un ricorso presentato da circa quindici associazioni contro la delibera 702 che include i pazienti esperti nei processi di acquisto dei dispositivi medici. E il recente atto di indirizzo ministeriale sembra appena un primo passo verso il coinvolgimento dei cittadini

Remedi4all: l’Europa scommette sul valore del repurposing

Il progetto Ue sul riposizionamento di farmaci già esistenti per altre indicazioni terapeutiche prevede il coinvolgimento di 24 istituti europei, coordinati da Eatris e un finanziamento di 23 milioni di euro attraverso il programma Horizon Europe

RUBRICHE
FORMAZIONE