La Value Based Healthcare nelle gare per l’acquisto di farmaci e dispositivi

Virtual Training, 17 maggio 2022, 09.30 – 12.30

Introduzione

La Value Based Healthcare, che sottende una visione della sanità incentrata sulla capacità di produrre valore per tutti gli stakeholder del sistema, si sta sempre più affermando, sia presso le istituzioni sanitarie che presso l’industria e le società di servizi, come parametro di riferimento al quale tendere nella definizione di azioni ed interventi riguardanti la salute. Malgrado questo orientamento condiviso, il sistema delle gare pubbliche ancora non si è pienamente adeguato e continuano a prevalere logiche basate esclusivamente su parametri economici (prezzo più basso). Anche in questo ambito tuttavia la pandemia, sembra aver impresso un’accelerazione, favorendo una maggiore sensibilità delle stazioni appaltanti verso il concetto di valore del prodotto che si declina attraverso vari elementi già previsti nel Codice degli Appalti (D. lgs. n. 50/2016): i criteri dell’offerta economicamente più vantaggiosa (per le gare aventi ad oggetto forniture caratterizzate da notevole contenuto tecnologico o che hanno carattere innovativo) e del rapporto costo-efficacia (al momento poco utilizzato perché per la sua applicazione sono necessarie forti competenze gestionali e tecnologiche), la richiesta di servizi correlati ai prodotti, la misurazione degli esiti, l’introduzione di un sistema basato sul cost sharing ecc. Il corso fornisce un quadro delle metodologie adottate dai provveditori per stimare l’impatto del valore prodotto rispetto al costo (per es. analisi costo-efficacia, HTA, ecc.) e analizza esempi di gare impostate secondo i principi della Value Based Healthcare

A chi è rivolto il corso

Il corso si rivolge a:

  • imprese farmaceutiche, di dispositivi medici ed erogatrici di servizi sanitari con particolare riferimento alle seguenti funzioni: uffici gare, legale, regolatorio, Market Access, Health Economics, commerciale
  • società di consulenza in ambito appalti, legale e regolatorio

Requisiti d’accesso

  • Corso Avanzato
  • La partecipazione è consigliata ai manager che sono già a conoscenza del funzionamento delle procedure di gara, ma che hanno necessità di mappare l’intero processo di acquisto e di approfondire le nuove tendenze in atto

 

Che cosa imparerai

Partecipando al corso avrai l’opportunità di:

  • acquisire un insight sull’iter di progettazione di una gara da parte dalla stazione appaltante
  • comprendere l’evoluzione del processo di acquisto verso nuove formule
  • analizzare gli orientamenti delle stazioni appaltanti verso la Value Based Healthcare: strumenti e criteri di valutazione, contenuti delle gare
  • capire come dialogare in modo efficace con le commissioni di gara e come rispondere alle nuove istanze di progettazione richieste

Modulo di adesione

 

Programma

Macro analisi del processo

  • Come il processo tradizionale di acquisto sta evolvendo verso nuove formule
  • Le consultazioni preliminari di mercato: l’apporto tecnico dell’operatore economico nella preparazione dell’appalto
  • La progettazione della gara
  • Problemi connessi con la definizione delle equivalenze
  • Procedure di acquisto più idonee per l’acquisto dei beni sanitari

Il Procurement tra metodi tradizionali e metodi basati sulla Value Based Healthcare

  • La valorizzazione della qualità nel prodotto/servizio: criteri di aggiudicazione, metodologie utilizzate nell’assegnazione dei punteggi, case studies
  • La definizione della innovatività: tendenze in atto nei processi di acquisto, il PNRR e i suggerimenti della Commissione Europea
  • Le linee guida del Ministero della Salute
  • Procurement innovativo per l’acquisto di valore
  • La qualità basata sul beneficio clinico: metodi applicativi della Value Based Healthcare e case studies
  • Il risk sharing nei processi di acquisto
  • Le competenze/conoscenze delle Commissioni giudicatrici per valorizzare la value based Healthcare

 

Docenti

Claudio Amoroso, Componente del Direttivo di Fare – Federazione delle Associazioni Nazionali degli Economi e dei Provveditori e Presidente dell’Associazione Regionale Economi Abruzzo e Molise. Dopo una lunga carriera in qualità di direttore del provveditorato dell’ASL Lanciano, Vasto e Chieti, Claudio lavora ora come consulente e formatore per enti pubblici e aziende private. Ha maturato una lunga esperienza come docente su temi di management sanitario, gare ospedaliere e acquisti sanitari presso diversi corsi di laurea, master e corsi di specializzazione post universitari. E’ Professore a contratto di Management Sanitario presso l’Università di Chieti – Pescara e Consulente amministrativo dell’Agenzia Sanitaria Regionale dell’Abruzzo.


 

Per maggiori informazioni contatta il nostro Customer Support: formazione@aboutpharma.com

oppure scrivici su Facebook

Realizziamo percorsi formativi rivolti ai principali attori del mondo farmaceutico e sanitario