Artrite reumatoide: il valore della gestione integrata Clinici, amministratori, farmacisti e farmaco-economisti a confronto

Pubblicato il: 9 Febbraio 2015|

Indice:

  • Introduzione
    • Appropriatezza terapeutica e qualità della cura
      • Guido Valesini, Direttore Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche, Università di Roma, La Sapienza
  • Sistemi di gestione a livello ospedaliero
      • Massimo Medaglia, Dipartimento Farmaceutico AO L. Sacco di Milano
  • La gestione integrata del paziente: ospedale, territorio, sostenibilità economica
      • Giuseppe Quintavalle, Direttore generale ASL Roma F
  • Impatto sociale di una patologia invalidante
      • Walter Grassi, Clinica reumatologica, Ospedale Carlo Urbani, Jesi Università Politecnica delle Marche
  • Sostenibilità economico-finanziaria dell’AR per il Ssn Federico Spandonaro
      • Consorzio per la ricerca economica applicata in sanità, Università degli studi di Roma Tor Vergata
  • Aderenza al trattamento: analisi dei dati dei principali registri internazionali
      • Fabiola Atzeni, Unità di Reumatologia, Ospedale L. Sacco Polo Universitario, Milano
  • Dati di drug survival italiani
      • Ennio G. Favalli, Department and Chair of Rheumatology, Gaetano Pini Institute, Milano
  • Metodi, organizzazione e competenze regionali nella valutazione dell’artrite reumatoide
      • Piercarlo Sarzi Puttini, U.O. Reumatologia A.O. L. Sacco Milano
  • Valutazione dei costi di trattamento: equilibrio tra appropriatezza ed efficienza – analisi dei principali dati di registro internazionali
      • Pierluigi Macchioni, ASMN Reggio Emilia
  • Real world data in ambito di artrite reumatoide
      • Luca degli Esposti, CliCon srl

CONDIVIDI

CHI SIAMO