Via libera dalla Commissione Ue a un nuovo farmaco anti-schizofrenia

Pubblicato il: 19 Luglio 2017|

La Commissione europea ha approvato la commercializzazione in tutti gli Stati membri dell’Ue di cariprazina, un innovativo farmaco antipsicotico per il trattamento della schizofrenia negli adulti. Il medicinale sviluppato da Gedeon Richter sarà commercializzato da Recordati: le due società infatti nel mese di agosto del 2016 hanno firmato un accordo di licenza esclusiva per la commercializzazione di cariprazina in Europa occidentale, Algeria, Tunisia e Turchia.  Negli Stati Uniti e Canada è invece concessa in licenza ad Allergan.

La richiesta all’agenzia regolatoria europea Ema per l’approvazione di cariprazina per il trattamento della schizofrenia include i risultati positivi di 3 studi clinici controllati con placebo e in parte con principio attivo in 1.800 pazienti, e di uno studio a lungo termine. I trial hanno utilizzato rispettivamente, come endpoints primari di efficacia, il cambio di gravità dei sintomi schizofrenici rispetto al basale, utilizzando la scala Panss (Positive and Negative Syndrome Scale), e il tempo di recidiva. È stato anche eseguito uno studio clinico con risultati positivi in pazienti schizofrenici con prevalenza di sintomi negativi.

“Siamo molto lieti della decisione della Commissione europea di autorizzare la commercializzazione di cariprazina, un antipsicotico innovativo che rappresenta un’opzione aggiuntiva di trattamento per pazienti affetti da schizofrenia – commenta Andrea Recordati, vicepresidente e amministratore delegato dell’azienda – siamo contenti di entrare nel segmento dedicato alle patologie del sistema nervoso centrale, nel quale c’è un continuo bisogno di nuove e differenziate soluzioni terapeutiche. Recordati ha un’organizzazione commerciale consolidata ed efficiente a livello europeo e una copertura efficace del mercato farmaceutico in Turchia, Tunisia e Algeria Sono fiducioso che la cariprazina sarà rapidamente riconosciuta dagli specialisti in tutti i Paesi come un importante nuovo farmaco per il trattamento della schizofrenia”.

Tag: Allergan / cariprazina / Recordati / schizofrenia /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE

Pazienti e scelte sanitarie: ancora non c’è la bussola

Prosegue la contesa su rappresentatività, diritti, competenze: lo scorso 19 ottobre il Tar Toscana ha bocciato un ricorso presentato da circa quindici associazioni contro la delibera 702 che include i pazienti esperti nei processi di acquisto dei dispositivi medici. E il recente atto di indirizzo ministeriale sembra appena un primo passo verso il coinvolgimento dei cittadini

Remedi4all: l’Europa scommette sul valore del repurposing

Il progetto Ue sul riposizionamento di farmaci già esistenti per altre indicazioni terapeutiche prevede il coinvolgimento di 24 istituti europei, coordinati da Eatris e un finanziamento di 23 milioni di euro attraverso il programma Horizon Europe

RUBRICHE
FORMAZIONE