Vaccini: nasce VaxYnethic, joint venture tra Menarini e BiosYnth

Pubblicato il: 16 Marzo 2016|

Il gruppo farmaceutico Menarini ha annunciato oggi  la creazione di VaxYnethic, joint venture tra la sua controllata Menarini NewTech e BiosYnth, azienda specializzata in tecnologie per la produzione di vaccini coniugati. La nuova realtà lavorerà su un progetto di ricerca a medio-lungo termine su una piattaforma tecnologica di produzione biofarmaceutica innovativa che, in collaborazione con altri player presenti nel mercato, permetta di velocizzare i tempi dei processi di produzione dei vaccini.  “Con VaxYnethic nasce un progetto interamente italiano che opererà a tutto tondo nel settore biofarmaceutico – ha commentato Massimo Porro, presidente di BiosYnth e neo amministratore delegato di VaxYnethic-. La sinergia tra BiosYnth e il Gruppo Menarini permetterà di esplorare i nuovi aspetti scientifici della poli-vaccinologia e della poli-farmacologia attraverso una larga piattaforma tecnologica”. BiosYnth e Menarini “hanno conoscenze tecnologiche complementari e sono entrambe italiane, addirittura toscane. Questo è anche un bel segnale della vitalità del nostro Paese” hanno dichiarato Lucia e Alberto Giovanni Aleotti, presidente e vice presidente del Gruppo Menarini.

Tag: Alberto Giovanni Aleotti / joint venture / Lucia Aleotti / Menarini /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
Chirurgia robotica

Più applicazioni e mercato, ma i robot chirurgici sono ancora un lusso

Nonostante cresca il numero degli interventi eseguiti Italia, secondo gli esperti c’è un problema di “robot divide”, legato soprattutto al prezzo e alla manutenzione dei macchinari. La ricerca intanto fa passi da gigante. Mentre in mezzo al dominio dei grandi produttori, spunta un’eccellenza italiana

RUBRICHE
FORMAZIONE