Assobiomedica rinnova i vertici di quattro associazioni

Pubblicato il: 20 Maggio 2015|

Le assemblee riunite di Assobiomedica hanno votato i presidenti di quattro delle sei associazioni che compongono l’associazione. Alla guida del gruppo Assobiomedicali è stata nominata Daniela Delledonne, amministratore delegato BD Italia, che subentra a Luigi Boggio.  I vicepresidenti neoeletti sono Maurizio Cevenini (Dentsply IH), Anna Citarrella (Johnson&Johnson Medical), Francesco Conti (Medtronic Italia), Luigi Mazzei (Edwards Lifesciences Italia). L’associazione rappresenta le imprese produttrici e fornitrici di dispositivi medici impiantabili e non, per la diagnosi, prevenzione, controllo, terapia di una malattia, di una ferita o di un handicap, tra cui protesi ortopediche, vascolari e cardiache, prodotti sterili, apparecchiature e prodotti per la dialisi, ausili per l’assistenza integrativa e protesica.

Il vertice di Assodiagnostici – che rappresenta le imprese che producono e forniscono diagnostici in vitro – è stato affidato a Massimiliano Boggetti, amministratore delegato di Sebia Italia. Quest’ultimo che sarà affiancato dai vicepresidenti Renato Bonaita (Ortho Clinical Diagnostics Italy), Ugo Gay (Diasorin), Luigia Invernizzi (Phadia), Jordi Llorens (Instrumentation Laboratory).

Marco Campione, presidente e amministratore delegato di GE Healthcare Italia, guidainvece il gruppo Elettromedicali, che raggruppa e rappresenta le imprese che producono e forniscono apparecchiature elettromedicali, sistemi e tecnologie a scopo diagnostico e terapeutico. I vicepresidenti dell’associazione sono Nicoletta Calabi (Draeger), Carlo Camnasio (Philips), Andrea Di Santo (Siemens Healthcare), Michele Ferrarese (Carestream Health Italia).

Terzo mandato alla presidenza di Servizi e Telemedicina per Armando Ardesi (Tecnologie Sanitarie). L’associazione raggruppa le imprese che forniscono servizi di gestione e manutenzione delle apparecchiature elettromedicali, di ingegneria clinica, nonché di servizi connessi all’uso di dispositivi medici e dell’assistenza al paziente. Sono inoltre rappresentate  le imprese che forniscono servizi e soluzioni di telemedicina e di supporto all’erogazione di prestazioni sanitarie, di diagnosi, di assistenza medica integrata attraverso le moderne tecnologie di ICT. I vicepresidenti del gruppo sono Aldo De Giuli (Elettronica Bio Medicale) e Francesco De Seta (Medtronic Italia); Claudio Petronio (Vivisol).

 

Tag: assobiomedica / Assodiagnostici / elettromedicali / In & Out / Servizi e Telemedicina /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE

Pazienti e scelte sanitarie: ancora non c’è la bussola

Prosegue la contesa su rappresentatività, diritti, competenze: lo scorso 19 ottobre il Tar Toscana ha bocciato un ricorso presentato da circa quindici associazioni contro la delibera 702 che include i pazienti esperti nei processi di acquisto dei dispositivi medici. E il recente atto di indirizzo ministeriale sembra appena un primo passo verso il coinvolgimento dei cittadini

Remedi4all: l’Europa scommette sul valore del repurposing

Il progetto Ue sul riposizionamento di farmaci già esistenti per altre indicazioni terapeutiche prevede il coinvolgimento di 24 istituti europei, coordinati da Eatris e un finanziamento di 23 milioni di euro attraverso il programma Horizon Europe

RUBRICHE
FORMAZIONE